Missione Marte 2020: Perseverance Rover atterra con successo sulla superficie di Marte

1388

Lanciato il 30 luglio 2020, il rover Perseverance è atterrato con successo sulla superficie di Marte al cratere Jezero il 18 febbraio 2021, dopo un viaggio di quasi sette mesi dalla Terra. Progettato specialmente raccogliere campioni di rocce, Perseveranza è il più grande e il migliore rover mai inviato su Marte. Il sistema di cattura dei campioni del rover è uno dei più complessi sistemi robotici mai realizzati. Una volta Marte aveva acqua sulla sua superficie, suggerendo che organismi microbici primitivi potrebbero averci vissuto in passato. Alla luce del rilevamento di gas metano nell'atmosfera di Marte nel recente passato, c'è la possibilità che qualche forma di vita microbica sia presente anche oggi. Si pensa che i campioni raccolti dal rover possano avere segni di vita. Tuttavia, questo è un viaggio di sola andata del rover su Marte e i campioni raccolti saranno riportati sulla Terra con missioni future. I campioni saranno poi analizzati per la conferma di antiche forme di vita su Marte. È interessante notare che il rover sta portando Ingenuity, un piccolo elicottero che esplorerà aree come scogliere e crateri dove il rover non può andare.   

Credito immagine: NASA/JPL-Caltech 

Lascia la Terra prima che sia troppo tardi, Carl Sagan una volta aveva messo in guardia sulla remota possibilità che in futuro la Terra venisse colpita da un asteroide, proprio come accadde 65 milioni di anni fa quando vennero eliminati i dinosauri. Può essere ragionevole pensare che il futuro dell'umanità stia nel diventare una specie spaziale, nel diventare una specie multi-pianeta. Ed ecco un passo infinitesimalmente piccolo in quella direzione verso l'esplorazione dello spazio per una migliore comprensione del mondo abitabile 1.  

Il rover di Marte Perseveranza con il suo sofisticato sistema robotico appositamente progettato per raccogliere campioni ha toccato con successo la superficie di Marte al cratere Jezero. Questo luogo era una volta un lago d'acqua che potrebbe aver nutrito forme di vita primitive su Marte. Il sistema robotico del rover servirà come occhi e braccia dell'umanità per l'esplorazione su Marte quando non è possibile in questo frangente inviare astronauti. La missione Mars 2020 istituirà una serie di missioni in futuro per portare i campioni raccolti sulla Terra per l'analisi. 2.   

PUBBLICITA'

Un tempo Marte aveva un'atmosfera spessa che conservava abbastanza calore da permettere all'acqua di rimanere allo stato liquido, consentendo di far scorrere fiumi e laghi sulla sua superficie. Questo suggerisce che forme di vita microbiche primitive potrebbero essere esistite su Marte. Ma, a differenza della Terra, Marte purtroppo non ha un campo magnetico per fornire protezione contro potenti vento solare e radiazioni ionizzanti. Come risultato, ha perso la sua atmosfera nello spazio a tempo debito e il clima di Marte cambiato in inospitale deserto ghiacciato con un'atmosfera molto sottile di oggi 3

Il brief chiave di questa missione Mars 2020 è quello di cercare i segni di un'antica vita microbica che potrebbe essere esistita su Marte prima che il suo clima cambiasse in freddo deserto. È interessante notare che, alla luce del rilevamento di metano, si postula che qualche forma di vita primitiva possa essere presente su Marte anche oggi. Tuttavia, richiede una conferma perché il metano può essere rilasciato anche da fonti non viventi.  

Alcuni degli strumenti all'avanguardia che giocheranno un ruolo chiave in questo sono SHERLOC e PIXL. Pochi altri aiuteranno il rover a raccogliere dati a distanza. È pertinente notare che il rover ha toccato la superficie marziana a Jezero Crater, che era un lago d'acqua in passato rendendolo un'area ad alto potenziale per sostenere forme di vita microbiche. Il rover sta anche raccogliendo dati sul clima passato e sulla geologia di Marte.  

Da non perdere il fatto che questa missione su Marte non è un viaggio di andata e ritorno verso la Terra. I campioni raccolti da Perseverance saranno potenzialmente consegnati a un lander previsto in futuro che porterà i campioni sulla Terra per l'analisi per confermare l'esistenza di antiche forme di vita su Marte.  

Importante, Perseverance trasporta diversi strumenti e tecnologie il cui uso di successo nella raccolta di dati e nell'esplorazione in questa missione, aprirà la strada a future missioni sulla Luna e su Marte 4.  

***

Fonti: 

  1. Michio Kaku: 3 sconvolgenti previsioni sul futuro. Disponibile online su https://youtu.be/tuVuxKTJeBI. Accesso il 18 febbraio 2021.  
  1. Perseveranza: Cosa c'è di così speciale nel Rover della missione Mars 2020 della NASA. Scientifico Europeo. Disponibile online all'indirizzo https://www.scientificeuropean.co.uk/perseverance-what-is-so-special-about-the-rover-of-nasas-mission-mars-2020/ Accesso il 18 febbraio 2021. 
  1. MAVEN della NASA rivela che la maggior parte dell'atmosfera di Marte è stata persa nello spazio. Disponibile online all'indirizzo https://www.nasa.gov/press-release/nasas-maven-reveals-most-of-mars-atmosphere-was-lost-to-space. Accesso il 18 febbraio 2021.  
  1. 7 cose da sapere sulla missione Mars 2020 Perseverance. Disponibile online all'indirizzo  https://www.jpl.nasa.gov/news/press_kits/mars_2020/landing/ . Accesso il 18 febbraio 2021. 

***

PUBBLICITA'